Biografia

Grazia PALOMBA, nata a Torre del Greco nel 1948, stimata Architetto e amatissima docente, iscritta all'Ordine degli Architetti della Provincia di Napoli dal 1974, unitamente all’attività di architetto non ha mai tralasciato l’attività di pittrice che dura da oltre quarantacinque anni.

La formazione

Tale attività risale ai suoi studi presso il Liceo Artistico di Napoli dove ha avuto tra i suoi maestri alcuni degli Artisti più significativi nel panorama della pittura contemporanea: Mario Colucci, Armando De Stefano, Carmine Di Ruggiero e Gianni Pisani. Dopo la laurea in Architettura conseguita presso l’Università di Napoli, ha collaborato alla Cattedra di Storia dell’Arte e Storia e Stili dell’Architettura, col Prof. Lucio Santoro, presso la Facoltà di Architettura di Napoli. Di seguito, per alcuni anni, ha collaborato alla Cattedra di Disegno per Civili , con i professori Cosenza e Guerra, presso il Politecnico di Napoli. Ha vinto vari concorsi a Cattedra per cui ha poi sempre insegnato presso diversi Istituti Superiori.

L'attività da architetto

L’attività di Architetto è stata feconda, sia nel privato che nel pubblico: per molti anni, dal 1995, è stata prima membro e poi Presidente della I Commissione Edilizia “219”, per il Comune di Torre del Greco. A fronte delle molteplici attività professionali, non ha mai tralasciato la sperimentazione artistica e se talora si è assentata dal panorama ufficiale dell’arte, è stato per sua scelta: per meditare, per sperimentare, per ricercare nuove spinte creative. Ma sempre la sua produzione artistica è stata costante e feconda.

Le mostre e i riconoscimenti

Ancora studentessa del Liceo Artistico, nel lontano 1964, ha partecipato alla “I Mostra-Concorso di Arti Figurative per studenti di Licei ed Istituti d’Arte” presso la sala S. Antonio De’Brancaccio a Torre del Greco; nel 1965, a soli diciassette anni, la Prima Personale a “Villa Yaeko” a Torre del Greco; nel 1966 ha partecipato alla “IV Rassegna d’Arte” presso il Circolo Universitario di Torre Annunziata. Da allora ha sempre continuato a lavorare ed esporre; l’ultima sua personale si è tenuta dal 22 novembre al 1 dicembre 2008, presso il prestigioso “Centro d’Arte Mediterranea” in via Marconi a Torre del Greco; con questa ultima personale ha presentato un particolare “ciclo”, ispirato al mondo classico, che ha riscosso un grande consenso ed una rilevante presenza di visitatori.

Foto con alcuni allievi e colleghi